Liebster Award 4.0

Un grazie di cuore ad Annalisa del blog  manutenzionepiscina.com che mi ha liebsterawardnominato al Liebster Award 4.0, il simpatico “contest” che favorisce la diffusione e la conoscenza dei nuovi blog e dei relativi blogger.

Mi attengo alle regole, rispondendo alle domande previste dal questionario.

Ringraziare la blogger che mi ha nominato.
Ringrazio ANNALISA che ha voluto nominarmi. Trovo il suo blog molto interessante giacché riesce a parlare delle piscine – che se non ho capito male sono il suo “pane quotidiano” – con tale gentilezza, acume e competenza, che alla fine i suoi articoli diventano poesia. “Liquid gold“! E, giuro, non è una battuta. Glielo auguro!

Rispondere alle 10 domande sottostanti.
Ecco le nuove dieci domande postate da Annalisa.

1. Qual è l’argomento principale di cui parla il tuo blog? Da quanto tempo te ne interessi?
Inutile dire di no, la vita è come una pellicola hollywoodiana, commentata da una colonna sonora. Tutto ciò che ci accade e tutto ciò che risveglia i nostri sensi, potrebbe essere facilmente “agganciato” ad un particolare film – o a suoi fotogrammi – o ad una musica – o a sue partiture (i pentagrammi). Le pause di riflessione che così nascono – quasi istintivamente – sono oggetto dei miei articoli. L’idea è nata nel 2013 ma dovendo rivolgere le mie attenzioni ad altri progetti, l’ho quasi subito trascurata, tornando a rivitalizzarla ad aprile di quest’anno.

2. Descriviti con 3 aggettivi
Curioso, Eclettico, Poliedrico.

3. Cosa fai la mattina appena sveglio?
Ricordo con un po’ di nostalgia la felicità che mi sono lasciato alle spalle ma penso subito a quella che vivrò nel corso della giornata: “What a wonderful world” eseguita da Louis Armstrong accompagna il mio caffè. Ogni giorno accade un piccolo miracolo.

4. Se non abitassi nella tua città, dove vorresti vivere?
Ragazzi, io vivo sul mare… meno di cento metri dalla spiaggia… non c’è di meglio, credetemi: “Ripples” dei Genesis calza a pennello… “Ripples never come back (le onde non tornano mai indietro)“!

5. Qual è l’hobby o attività a cui non rinunceresti per nulla al mondo?
Poiché ho tantissimi, e forse troppi, interessi, direi che il mio hobby sia di far felice gli altri in qualsiasi modo. Sono felice se riesco a strappare un sorriso di cuore ad un altro essere umano, anche se completamente sconosciuto. Mi auguro che ciascuno di voi abbia la fortuna che un altro/a un giorno possa intonargli/le “Come saprei” di Giorgia.

6. Hai mai detto: … mi ha cambiato la vita? Se sì, in quale occasione?
Wow. La mia vita è cambiata “enne” volte e comunque ogni volta che ho voluto. Alcune scelte sono state vincenti, altre meno. Ciononostante rifarei tutto allo stesso modo. “My way” cantata da Frank Sinatra, rispecchia la mia filosofia.

7. Consiglia un libro ai tuoi lettori e spiega la motivazione
Ho un problema. Non posso entrare in negozi di libri, perché ci entro come se andassi a fare la spesa al supermercato a stomaco vuoto. Quindi sono sommerso dai libri. Ne avrei da consigliare! Sceglierei due recenti riletture: “Molte vite un solo amore” di Brian Weiss e “Lo straniero” di Albert Camus.

8. Qual è stato, finora, il giorno più bello della tua vita?
A parte la partecipazione alla realizzazione dei progetti dei miei due figli, direi il momento in cui mi sono reso conto di avere un potenziale affettivo illimitato ed inesauribile. Qualunque cosa sia successa dopo non ha importanza giacché l’aver finalmente “imparato” ad amare – in tutti i modi in cui sia possibile – è stata la scoperta più grande della mia vita.  “Amarsi un po’” di Battisti – Mogol.

9. Immagina di poter trascorrere la serata con chi vuoi tu (anche personaggi famosi). Chi sceglieresti?
Ne avrei di gente da invitare a cena. Annalisa? Ah, non vale? Conflitto d’interessi perché mi ha nominato? E allora la glamorous  Marilyn Monroe. “Little Wing” di Jimi Hendrix e “Try” di Janis Joplin.

10. Esprimi un desiderio.
Che ci sia lavoro e felicità per tutti questi bravissimi e talentuosi ragazzi/e che vedo aggirarsi in questi blog! E che vivano in un’Italia migliore di quella in cui stiamo vivendo ora. “Learning to fly” dei Pink Floyd.

Nominare altri 10 blog
È la mia “prima volta” quindi tra tutti quelli che seguo e conosco, sicuramente tralascerò qualcuno di importante… Vi prego non voletemene, qui mi impongono solo 10 ma fosse per me vi nominerei tutti!

Ricordo le regole:

  • Ringraziare il blog che vi ha nominati,
  • Postare il logo,
  • Rispondere a queste dieci domande:
    1. Qual è l’argomento principale di cui parla il tuo blog? Da quanto tempo te ne interessi?
    2. Descriviti con 3 aggettivi
    3. Cosa fai la mattina appena sveglio?
    4. Se non abitassi nella tua città, dove vorresti vivere?
    5. Qual è l’hobby o attività a cui non rinunceresti per nulla al mondo?
    6. Hai mai detto: … mi ha cambiato la vita? Se sì, in quale occasione?
    7. Consiglia un libro ai tuoi lettori e spiega la motivazione
    8. Qual è stato, finora, il giorno più bello della tua vita?
    9. Immagina di poter trascorrere la serata con chi vuoi tu (anche personaggi famosi). Chi sceglieresti?
    10. Esprimi un desiderio.
  • Comunicare la nomina ai 10 blog scelti.

20 risposte a "Liebster Award 4.0"

    1. Buongiorno Giusy… se ne hai voglia dovresti compilare a tua volta il questionario seguendo le istruzioni e nominare a tua volta 10 blog (escluso il mio)… Non è obbligatorio, ovviamente! Un abbraccio, Piero

      "Mi piace"

      1. Adesso ho capito! Sono stata nominata altre due volte, ma con nomi diversi. Si potrebbe dire che è una specie di catena di S. Antonio, non so se riuscirò a farla, sai scrivo su un tablet con una pennina, per via della malattia. Il paradosso è che scrivo argomenti così complessi e poi mi perdo con i link, con i trasferimenti di immagini e quant’altro, mi sono dovuta cancellare da Google +, perché in quella terra di mezzo, non riuscivo ad orientarmi! Per cui se non sono capace, sappi che sono molto fiera che tu abbia pensato a me, un abbraccio di ♥Giusy

        Piace a 1 persona

  1. Ho smesso di rispondere ai premi un pò di mesi fa…mi impedivano di scrivere quello che voglio io…ma per te potrei anche decidere di fare un’eccezione a questa mia regola. .. grazie della nomina!!! Un abbraccio!

    Piace a 1 persona

  2. Beh che dire grazie dei complimenti e del “quasi” invito a cena! Meglio sicuramente Marilyn.
    Hai scritto un post molto bello! Complimenti. Buona serata Annalisa 🙂

    Piace a 1 persona

I commenti sono chiusi.